1.000 metri quadrati per il nuovo stabilimento Omet

Una nuova sede produttiva per la divisione Omet dedicata alle macchine piegatrici per tovaglioli in carta e altri prodotti monouso, che nell’ultimo anno ha registrato una forte crescita delle vendite. La nuova area, circa mille metri quadrati tra spazi esterni e interni, si trova a Valmadrera (LC) e si aggiunge a quella storica di via Caduti a Fossoli a Lecco dove ha sede la produzione principale. Ospita il montaggio e il collaudo di alcune linee di macchine per la produzione di tovaglioli, seguiti da una decina di operatori.

«La sede è operativa da un paio di mesi – commenta Marco Calcagni, direttore commerciale Omet – ed è nostra la risposta a un consistente aumento degli ordini negli ultimi anni sia sul mercato italiano sia all’estero».

Il passo compiuto è un’ulteriore testimonianza della crescita stabile e duratura dell’azienda lecchese, che a fine 2016 aveva avviato una nuova sede produttiva di Molteno dedicata alla produzione di macchine da stampa.

Il portafoglio prodotti Omet Tissue comprende quattro principali linee di macchine per la produzione automatica di tovaglioli da tavola usa e getta, asciugamani in carta, prodotti di tessuto non tessuto e tovagliette.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here