Calendari 2014

Burgo Group ha scelto Alessandro Sanna per scandire i mesi del nuovo anno

Stampato su Respecta satin, la carta patinata per stampe di pregio, studiata per valorizzare al massimo la comunicazione ambientale.
Gennaio-febbraio: «un postino in bicicletta come un Jaques Tati a colori che libera corrispondenze volanti».

Sei «carezze del tempo», portate dal vento che soffia da una stagione all’altra. Sono animati da delicate silhouette gli acquerelli del disegnatore e illustratore Alessandro Sanna, autore delle immagini che scandiscono il trascorrere dei mesi nel calendario 2014 di Burgo Group.

«I colori del Vento» è il titolo dell’opera d’arte che prosegue nel solco della tradizione ormai tracciata da Burgo Group di coinvolgere i più famosi illustratori al mondo per la realizzazione del proprio calendario.

Nelle illustrazioni, realizzate in esclusiva, «foglie, petali e fogli di carta si muovono vibranti tra le stagioni come pensieri e sbalzi d’umore». Suggestioni che paiono prendere vita sulla carta scelta da Burgo Group per la stampa del calendario 2014: Burgo Respecta satin da 250 g/m2, la carta patinata per stampe di pregio certificata FSC, studiata per valorizzare al massimo la comunicazione ambientale.

La copertina è realizzata su Prisma Silk 2SC da 500 g/m2, cartoncino patinato di pura cellulosa certificato FSC, che assicura una perfetta resa cromatica e ottime performance nei trattamenti post-stampa per prodotti grafici di lusso.

Nato nel 1975, Alessandro Sanna ha illustrato libri scritti da David Grossman, Italo Calvino, Gianni Rodari, Beppe Fenoglio, Cervantes e Lewis Carrol. Premio Andersen nel 2009 come migliore illustratore dell’anno, autore di libri illustrati per cui realizza testi e immagini, Sanna collabora con numerose testate italiane e straniere quali Il Corriere della sera, The New York Times e The New Yorker e dal 2013 è illustratore ufficiale di Vanity Fair France. Ha appena pubblicato per i tipi di Rizzoli Fiume Lento, un romanzo per immagini dedicato al fiume Po, che uscirà nel 2014 negli Stati Uniti e in Germania.

Il 2014 di Alessandro Sanna, autore anche del testo introduttivo del calendario, inizia con «un postino in bicicletta come un Jaques Tati a colori che libera corrispondenze volanti» Arriva la primavera e un mago sfida il cambiare delle stagioni con giochi di prestigio. Un aquilone vola leggiadro per lasciare il posto a pensieri che volano via da un pianoforte immerso nei colori forti dell’estate. L’autunno osserva due amanti all’inseguimento di una lettera segreta, per tornare nel freddo silenzioso dell’inverno su cui si staglia una leggera falce di luna.

Settembre-ottobre: due amanti all’inseguimento di una lettera segreta.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Inserire questo codice*: captcha 

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here