Storia della carta

Il patrimonio industriale della carta in Italia

A Fabriano il prossimo 25 maggio 2018 alle ore 17.30, presso l’Oratorio della Carità, l’Istituto di Storia della Carta Gianfranco Fedrigoni (Istocarta) presenta il volume degli atti del 1° convegno Nazionale sull’Archeologia Industriale Cartaria in Italia – Il patrimonio Industriale della Carta. La storia, i siti, la valorizzazione che si è svolto il 27-28 maggio 2016 a Fabriano, città della carta per antonomasia, ereditiera di un patrimonio archeologico industriale cartario che affonda le sue origini sin dal XIII secolo, sviluppandosi in industria dal 1782 con le Cartiere Miliani Fabriano. A due anni di distanza dal Convegno, promosso e fortemente voluto da Istocarta, che ha visto il coinvolgimento di professori, architetti, storici provenienti dal nord al sud dell’Italia e anche dall’estero, il prof. Marco Moroni già Docente di Storia Economica presso l’Università Politecnica delle Marche e il prof. Aldo Castellano docente di Storia dell’Architettura al Politecnico di Milano, esperto di Archeologia Industriale, presenteranno il XIV tomo della collana di Storia della carta fondata dalla Pia Università dei Cartai nel 1986, edita da Istocarta dal 2013 e diretta sin dalle origini da Giancarlo Castagnari (storico della carta, nonché vicepresidente di Istocarta) che ha curato il volume insieme a Livia Faggioni (ccoordinatrice di Istocarta).

L’iniziativa pubblica (ingresso libero), riconosciuta di alto valore culturale e di portata Nazionale, ha ottenuto il patrocinio del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo (MIBACT), del Comune di Fabriano, dell’AIPAI, del CIRP dell’Università Politecnica delle Marche e dell’International Paper Historians (IPH).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here