La Rivista

Industria della Carta di settembre è online!

CAR_2015_004Il 15 luglio 2015 la Commissione Europea ha pubblicato la Comunicazione dal titolo «Communication from the Commission to the European Parliament, the Council, the European Economic and Social Committee and the Committee of the Regions launching the public consultation process on a new energy market design»: ecco che caratteristiche avrà il futuro sistema del mercato dell’energia elettrica.

Leggi l’articolo a pagina 18!

Guarda la versione sfogliabile di Industria della Carta! Anche su mobile!

http://pixelbook.tecnichenuove.com/newsstand/industriadellacarta/viewer/guest/com.tecnichenuove.industriadellacarta.car.2015.004

Nel numero del mese di settembre…

Normativa. In ottemperanza al D.M. 272/2014, le cartiere, in qualità di installazioni industriali soggette ad AIA e nella figura del gestore dell’impianto, hanno il compito di effettuare la procedura per la verifica della sussistenza dell’obbligo di presentazione della relazione di riferimento sullo stato del suolo e della falda, esplicitata nell’All. 1 del decreto.

Assocarta, in collaborazione con un gruppo di esperti della Commissione Ambiente dell’associazione, ha prodotto una Linea Guida a supporto delle imprese, fornendo loro una metodologia dettagliata di analisi del rischio di contaminazione, propedeutica alla determinazione del suddetto obbligo.

Nel comunicato stampa del Parlamento Europeo, rilasciato lo scorso 23 giugno, si enuncia l’accordo provvisorio raggiunto tra il Parlamento e la Presidenza lettone sulla proposta di direttiva MCP (Medium Combustion Plants), mediante il quale si delineano i limiti di emissione per il particolato, gli ossidi di azoto e l’anidride solforosa, prodotti in impianti di combustione di medie dimensioni.

Il testo della direttiva, non ancora definitivo, mira a colmare una profonda lacuna nel sistema giuridico europeo, disciplinando le emissioni di ossidi di azoto, anidride solforosa e particolato, derivanti dagli impianti di combustione con potenza termica nominale compresa tra 1 e 50 MW.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here