Packaging di lusso

La gift box di Academia Barilla, realizzata in Cartacrusca, candidata per il Luxe Pack in Green 2014

Il packaging realizzato in Cartacrusca, la prima carta nata dalla crusca non più utilizzabile per il consumo alimentare, studiata da Favini per l’azienda simbolo dell’Italia nel mondo.
Il packaging realizzato in Cartacrusca, la prima carta nata dalla crusca non più utilizzabile per il consumo alimentare, studiata da Favini per l’azienda simbolo dell’Italia nel mondo.
Il packaging realizzato in Cartacrusca, la prima carta nata dalla crusca non più utilizzabile per il consumo alimentare, studiata da Favini per l’azienda simbolo dell’Italia nel mondo.
Il packaging realizzato in Cartacrusca, la prima carta nata dalla crusca non più utilizzabile per il consumo alimentare, studiata da Favini per l’azienda simbolo dell’Italia nel mondo.

La speciale Gift Box «Selezione Italiana» di Academia Barilla, il brand che promuove la cultura gastronomica italiana nel mondo, realizzata in CartaCrusca Favini e progettata in collaborazione con DraegerGPP, è stata selezionata tra i sei finalisti al Luxe Pack in Green 2014.

Il Luxe Pack in Green Award viene assegnato ogni anno all’azienda che presenta la soluzione più innovativa di packaging ecologico. Una giuria altamente qualificata seleziona i sei finalisti e il vincitore sulla base di materiali utilizzati, processi sviluppati, efficienza delle tecnologie e criteri di sostenibilità adottati.

Dopo essere stata menzionata nel 2010 con Shiro Alga Carta, nata dalle alghe infestanti della Laguna di Venezia, ed essersi aggiudicata l’ambito premio nel 2012 con Crush, quest’anno la giuria ha nominato «Selezione Italiana», il pack realizzato da Favini in collaborazione con Barilla, uno dei migliori prodotti tra quelli in corsa per il prestigioso premio.

«Selezione Italiana» è stato concepito per promuovere la tradizione culinaria italiana attraverso una selezione di eccellenze gastronomiche del Bel Paese firmate Academia Barilla: olio extra vergine d’oliva, pesto ligure preparato secondo l’antica ricetta e una confezione pasta Barilla trafilata al bronzo.

La Gift Box è realizzata in CartaCrusca, la prima carta nata dalla crusca non più utilizzabile per il consumo alimentare. CartaCrusca nasce dalla collaborazione di Ricerca & Sviluppo Barilla e Favini, che hanno lavorato fianco a fianco per selezionare il residuo più adatto, purificandolo e micronizzandolo per renderlo compatibile con il tessuto fibroso della carta arrivando a sostituire ben il 20% della cellulosa proveniente da albero con la crusca. Il risultato è una carta dal colore naturale, il cui ingrediente principale è percepibile a occhio nudo lungo tutta la superficie.

Grazie a Favini, la crusca, da involucro naturale, che protegge il chicco di grano, diventa protagonista di una carta unica al mondo, utilizzata per preservare e conservare la pasta, segnando quindi idealmente un nuovo incontro tra la crusca e i chicchi di grano duro.

Andrea Nappa, AD di Favini, dichiara: «Forti dell’esperienza di Shiro Alga Carta e successivamente di Crush, siamo stati in grado di sviluppare una nuova carta ad hoc per Barilla, direttamente dalla natura. Le carte ecologiche Favini registrano da anni un successo senza precedenti in tutto il mondo ed è anche grazie al nostro know how che siamo diventati il partner ideale di Barilla per questo progetto».

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here