Cina

La quarta linea di produzione OptiConcept M fornita in Asia da Metso

La firma del contratto per la fornitura della linea OptiConcept M containerboard presso Zhejiang Jingxing Paper. Nella foto prima fila da sinistra, Wang Zhi Ming, chairman, Zhejiang Jingxing Paper e Fan Ze, area vice president of sales, Metso. In ultima fila da sinistra, Chen Ke, process engineer e Liao Chang Lv, project manager presso Zhejiang Jingxing Paper; Hannu Savonen, sales manager, Liu Wenwei, project manager, e Su Xiongbo, sales engineer di Metso.

Metso fornirà alla Zhejiang Jingxing Paper in Cina una linea per containerboard OptiConcept per il sito di Pinghu nella provincia di Zhejiang: sarà dedicata al containerboard di alta qualità da materie prime riciclate al 100%. L’avvio della macchina è prevista per il 2014. Il valore dell’ordine non è stato divulgato.

«Quella ordinata dalla cartiera di Zhejiang Jingxing sarà la quarta linea di produzione OptiConcept M fornita in Asia», ha affermato Petri Paukkunen, vice president, paper mills sales and marketing di Metso.» La prima fu avviata in Cina nel dicembre 2012. Quest’ultimo progetto introduce il nuovo elemento della famiglia OptiConcept M, la quale amplia l’offerta di Metso puntando su larghezze inferiori a 5650 mm, una mossa strategica di Metso di entrare in questo ristretto segmento, soprattutto in Cina e in Asia-Pacifico».

La linea di produzione OptiConcept M di Metso è sinonimo di economia, sicurezza del personale, macchinabilità e riduzione dell’impatto ambientale.

Essa ottimizza l’investimento macchina in linea con le esigenze di capacità dello stabilimento e garantisce produttività ottimizzata a costi di esercizio minimi. Secondo Sami Anttilainen, direttore R&D paper business line di Metso, il progetto di sviluppo di questa nuova gamma di larghezza è stato molto dinamico. La consegna comprenderà una linea completa per cartone OptiConcept M dalla cassa d’afflusso all’avvolgitore compresi i relativi i sistemi per la ventilazione e il chemical. Il pacchetto di automazione includerà i controlli diluizione della cassa d’afflusso.

La nuova PM 16 (che avrà una larghezza di 5,65 metri) produrrà fluting da materie prime riciclate con grammature che andranno da 70-120 g/m2. La capacità produttiva della macchina sarà di circa 880 tonnellate al giorno e la velocità di progettazione 1.100 m / min.

Zhejiang Jingxing carta Joint Stock Co. produce cartone kraft liner, white top linerboard, carta per onda ad alta resistenza, altre carte speciali, cartone ondulato e carta tissue. L’azienda è stata fondata nel 1984 e ha sede a Pinghu in Cina.

La firma del contratto per la fornitura della linea OptiConcept M containerboard presso Zhejiang Jingxing Paper. Nella foto prima fila da sinistra, Wang Zhi Ming, chairman, Zhejiang Jingxing Paper e Fan Ze, area vice president of sales, Metso. In ultima fila da sinistra, Chen Ke, process engineer e Liao Chang Lv, project manager presso Zhejiang Jingxing Paper; Hannu Savonen, sales manager, Liu Wenwei, project manager, e Su Xiongbo, sales engineer di Metso.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Inserire questo codice*: captcha 

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here