Innovazione... in mignatura

«My Soap», ecologico e antispreco: un progetto tutto italiano

mano_rotolo1web

Sapone sempre asciutto, in quantità giusta e trasportabile senza flaconi grazie a un supporto in carta. E non parliamo di un imballaggio in carta, ma di un vero e proprio utilizzo innovativo della stessa. «My Soap», realizzato dalla start-up Roncolab, creata da Danilo Ronco imprenditore nel campo della ristorazione, infatti, è un prodotto a base di cellulosa imbibito con agenti detergenti per l’igiene personale e che promette ecologia e risparmio. Le monodosi del detergente assomigliano a uno scontrino fiscale, sono erogate su foglietti di carta speciale istantaneamente solubile in acqua – che è stata scelta proprio per questa sua qualità – e che contengono la quantità strettamente indispensabile di tensioattivi, tutti rigorosamente vegetali. Ed è la carta a far funzionare al meglio il sistema, visto che la sua disgregazione a contatto con l’acqua rende possibile il rilascio dei detergenti sulle mani senza sprechi e con un impatto ambientale molto basso, visto che è biodegradabile. Un rotolo di «MySoap» sostituisce sei flaconi da 250 millilitri di sapone liquido, mentre un dispenser «intelligente» appositamente creato per i rotoli, evita che il singolo utente possa ottenere più di un foglietto di carta con il detergente. Il foglietto di carta «saponificato», inoltre, poiché è asciutto, si può stampare normalmente, utilizzando inchiostri per packaging alimentare, al fine di veicolare claim, messaggi o brand.

Su Industria della Carta di settembre l’interno articolo del progetto!

sapone_rotolo web

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here