Premio itinerante Istocarta: vince una monografia sulla carta orientale e la carta occidentale in Spagna

Il Presidente della Commissione prof. José Carlos Balmaceda Abrate (conservatore-restauratore e storico della carta, fondatore del
centro Conservación, Análisis e Historia del Papel CAHIP, nonché Consigliere Scientifico di Istocarta), insieme con la dott.ssa Maria
del Carmen Hidalgo Brinquis (segretaria generale e co-fondatrice dell’Asociación Hispánica de Historiadores del Papel (Ahhp), nonché
rappresentante per la Spagna all’International Association of Paper Historians IPH) e la dott.ssa M. Carmen Sistach (restauratrice del
Laboratorio de Restauración del Archivo de la Corona de Aragón a Barcellona) incaricati da Istocarta hanno preso separatamente in
esame le monografie pervenute. Dopo un’attenta e meditata riflessione hanno deliberato di assegnare il premio al dott. Luis Santos Y Ganges autore di El papel de los billetes de banco y la Fábrica Nacional de moneda y timbre: la Fábrica de papel de Burgos, una monografia inedita sull’evoluzione delle tecniche di produzione della carta speciale per la fabbricazione di carte di sicurezza e banconote, descritte ampiamente, durante la seconda metà del XX secolo fino al 1986 nella città spagnola di Burgos. Una modernizzazione dovuta all’importazione dall’estero di materie prime, tecnologie e macchinari. Lo studio si completa con riferimenti sulla Fabrica Nacional de Moneda y Timbre, fornendo, inoltre, dati sulla struttura e le condizioni dei dipendenti.
Luis Santos Ganges, nato in Zamora (Spagna) è stato, quindi ritenuto dalla Commissione Giudicatrice, meritevole del premio in denaro di € 5.000 (cinquemila/00), come previsto dal bando di concorso.
La Commissione esprime, inoltre, un generale positivo apprezzamento, per la qualità delle monografie pervenute, soprattutto per il loro valore scientifico, che testimoniano l’impegno nelle discipline legate all’ambito cartario.
In particolare, ritiene meritevoli di una speciale menzione le tesi:
Desarrollo de una base de datos para el estudio del papel y de las filigranas: fuente para la elaboración de la historia del papel en España y para la datación de los libros, documentos y obras de arte, di M. Dolores Díaz de Miranda y Macías e De Filigranología: incunables y
símbolos di José Luís Nuevo Ábalos.
Ottimo risultato per questa prima edizione del Premio internazionale itinerante, soprattutto per l’interesse dimostrato negli ambiti
accademici, archivi e biblioteche spagnole che hanno contribuito alla diffusione del bando, e soprattutto per la qualità delle monografie
pervenute, di alto valore scientifico.
Grazie al sostegno dell’International Paper Historians (IPH), Istocarta ha intenzione di ripetere la formula internazionale itinerante, anche
nella prossima edizione, legando il Premio al biennale Congresso IPH che nel 2018 dovrebbe svolgersi in Belgio. Durante questa importante
e consolidata occasione – che dal 1959 (1° Congresso IPH a Bamberg – Germania) riunisce studiosi e specialisti della carta provenienti da
tutto il mondo – come avvenuto per quest’ultima edizione, sarà presentato e avviato il Bando di concorso al quale potranno partecipare studiosi, ricercatori, laureandi, laureati, senza limiti d’età, residenti in Belgio.
Per maggiori informazioni cliccare qui!

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Inserire questo codice*: captcha 

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here