Meccanica | cuscinetti

Pronti per il futuro con i cuscinetti conformi alla direttiva RoHS di igus

Un esempio dei numerosi materiali iglidur conformi alla direttiva RoHS è rappresentato da iglidur G, un materiale universale, versatile ed economico.
Un esempio dei numerosi materiali iglidur conformi alla direttiva RoHS è rappresentato da iglidur G, un materiale universale, versatile ed economico.
Un esempio dei numerosi materiali iglidur conformi alla direttiva RoHS è rappresentato da iglidur G, un materiale universale, versatile ed economico.
Un esempio dei numerosi materiali iglidur conformi alla direttiva RoHS è rappresentato da iglidur G, un materiale universale, versatile ed economico.

Dalla metà degli anni Novanta, in tutta Europa è stato limitato l’uso di sostanze pericolose per l’ambiente nei dispositivi elettrici ed elettronici e nei relativi componenti. Le stringenti linee guida conosciute con l’abbreviazione «RoHS» (Restriction of [the use of certain] Hazardous Substances) hanno stabilito i valori limite per l’uso di sostanze potenzialmente pericolose quali il cromo, il piombo, il mercurio e il bromo. Con la nuova normativa RoHS 2 – entrata in vigore a inizio 2014 – per la maggior parte di queste sostanze è stata fissata una percentuale massima dello 0,1% del peso totale e dal 22 luglio, i prodotti che presentano concentrazioni troppo elevate non sono più accettabili e non possono essere più utilizzati. Molti produttori hanno modificato di conseguenza i propri prodotti, mentre gli altri sono ora tenuti ad agire perché le deroghe, previste per esempio per le tecnologie mediche e di comando, sono ormai in scadenza. Dal momento che normative simili sono previste anche in paesi quali Stati Uniti, Giappone o Cina, il rispetto degli standard assume una prospettiva globale.

I cuscinetti in polimeri iglidur di igus rappresentano un’alternativa ai cuscinetti realizzati in materiali contenenti per esempio piombo. Sono conformi a RoHS e garantiscono affidabilità per i produttori e sicurezza per gli utenti. Infatti le sostanze regolate dalla direttiva non sono presenti nei composti termoplastici con i quali sono realizzati questi materiali. In base al principio della lubrificazione a secco, la tecnologia iglidur utilizza polimeri tribologicamente ottimizzati, lubrificanti solidi e materiali di riempimento non metallici. Oltre al «tradizionale» vantaggio dato dalla mancanza di manutenzione e lubrificazione, tutti i prodotti igus sono quindi «naturalmente» privi di sostanze pericolose.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Inserire questo codice*: captcha 

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here