Ufficializzata al Tissue World di Milano la collaborazione tra Valmet e Solar Turbines

1) Da sinistra Benoît Fécamp, Paper & Tissue Market, Global, Market Development e Aad Den Elzen, Business Development Director, Solar Turbines Power Generation; Jan Erikson, VP Sales, Tissue Mills Business Unit e Paolo Vezil, Product Sales Manager, Valmet.

Valmet  e Solar Turbines Incorporated hanno raggiunto un accordo di collaborazione per lo sviluppo di sistemi di cogenerazione a turbina a gas integrati per l’industria del tissue. L’obiettivo è contribuire alla riduzione dei costi di produzione delle cartiere e migliorare l’efficienza energetica del processo di produzione.

Valmet e Solar Turbines condividono una lunga storia nello sviluppo di sistemi di cogenerazione per i clienti operanti nel tissue. Fin dal 1990, le aziende hanno lavorato congiuntamente sull’integrazione tra gli impianti cogenerativi con turbine a gas e sistemi ad aria per il processo di asciugatura del tissue.

Il concetto di cogenerazione Valmet (AdvantageTM ReGenTM) fa uso dei fumi in uscita dalla turbina direttamente nella cappa. La parte di fumi non utilizzata viene a sua volta mescolata con il flusso in uscita dalla cappa e convogliata al generatore di vapore per un ulteriore processo di recupero.

Nel corso degli anni, Valmet e Solar Turbines Incorporated hanno sviluppato le competenze necessarie a stabilire negli studi di fattibilità le configurazioni migliori per gli impianti di cogenerazione. Gli impianti di cogenerazione integrata sono stati applicati con successo a processi produttivi di tissue sia convenzionale che strutturato.

In base all’analisi dei costi energetici su macchine già installate o di futura installazione, è possibile definire le migliori strategie per beneficiare di sussidi governativi o di altre forme di sovvenzione.

L’efficienza energetica del sistema complessivo viene incrementata e i relativi costi drasticamente ridotti. L’ottimizzazione è resa possibile anche dalla vasta gamma di turbine Solar disponibili. Oltre al risparmio, un beneficio importante di questo sistema di cogenerazione è la riduzione o l’annullamento dell’impatto di fermi macchina inattesi e dovuti all’instabilità della rete elettrica.

L’ottimizzazione energetica riduce anche l’impatto ambientale, dato che l’efficienza energetica migliora, mentre le emissioni di gas serra diminuiscono. Nel contempo, i costi relativi all’asciugamento del tissue vengono quasi o persino del tutto eliminati, come avvenuto per la recente installazione presso Lucart, Stabilimento di Castelnuovo Garfagnana, Italia. Questa cartiera rappresenta un esempio perfetto di come la cogenerazione integrata si possa applicare per raggiungere risparmi energetici veramente notevoli.

Nel 2016, poi, si è consolidata la collaborazione con la business unit Power Generation di Solar Turbines Incorporated per migliorare ulteriormente queste soluzioni. «La cooperazione tra Valmet e Solar Turbines Incorporated» dichiara Paolo Della Negra, Manager, Sales Department, Valmet «mira a fornire ai produttori di tissue il massimo dell’integrazione tra un sistema di cogenerazione e una macchina tissue tenendo conto delle diverse esigenze e del mercato energetico in cui si trova la produzione».

«L’obbiettivo dell’accordo tra Valmet e Solar Turbines Incorporated è introdurre un elemento di svolta nella gestione energetica in cartiera, unendo le eccellenze nella produzione del tissue e nella Power Generation» afferma Benoît Fécamp, Paper & Tissue Market – Global, Market Development – Power Generation, Solar Turbines Incorporated.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here