Appuntamenti da non perdere

«Collection tissue pocket: la mostra più morbida… dove mettere il naso!»

In mostra la storia internazionale del fazzoletto di carta.
In mostra dal 9 al 25 maggio presso la Fondazione Giuseppe Lazzareschi di Porcari la più grande raccolta di fazzoletti di carta esistente al mondo.
In mostra dal 9 al 25 maggio presso la Fondazione Giuseppe Lazzareschi di Porcari la più grande raccolta di fazzoletti di carta esistente al mondo.
In mostra dal 9 al 25 maggio presso la Fondazione Giuseppe Lazzareschi di Porcari la più grande raccolta di fazzoletti di carta esistente al mondo.

Colorati, simpatici, divertenti e morbidissimi. I protagonisti sono proprio loro: i pocket di fazzoletti di carta. Dal 9 al 25 maggio la Fondazione Giuseppe Lazzareschi di Porcari (LU) ospiterà una mostra unica nel suo genere «Collection Tissue Pocket», la più grande raccolta di fazzoletti di carta esistente al mondo. L’esposizione sarà allestita nelle tre settimane dedicate al tissue, che vedranno protagoniste le aziende cartarie e cartotecniche italiane che si «sfideranno» per ottenere il trofeo «Obiettivo Zero», per aver riportato nessuno, o comunque, un numero ridotto di incidenti sul lavoro. Manifestazione che quest’anno compie dieci anni e che si svolgerà ancora sotto l’egida della Presidenza della Repubblica, in collaborazione con Assocarta, Associazione Industriali della Provincia di Lucca, Inail di Lucca, Usl2 Lucca e del Dipartimento di Economia e Management dell’Università di Pisa.

Il collezionista lucchese Silvio Fioravanti espone per la prima volta la sua enorme collezione per la quale è addirittura entrato da poco nel Guinness dei Primati con i suoi 13.000 pacchetti di fazzoletti provenienti da ben 79 nazioni.

L’allestimento del Palazzo di Vetro avrà l’intento di ricostruire, seguendo un criterio cronologico e geografico, la storia di questo prodotto, tanto importante per il territorio lucchese, cuore dell’industria del tissue.

Saranno esposte tutte le tipologie esistenti di confezioni tascabili di fazzolettini. Dai primi modelli degli anni ‘30 alle ultime novità, dalle marche più prestigiose a quelle meno conosciute. Stupirà la quantità di formati esistenti in commercio: standard con apertura a portafoglio o a bustina, cartonati, piatti, mini e wallet.

Particolare attenzione sarà data alla grafica accattivante delle diverse marche che costituirà l’espediente per creare colorate sezioni tematiche, vivacizzate dalle pubblicità video e cartacee dei vari anni di riferimento.

Non mancheranno le rarità con introvabili pacchetti d’epoca o i più moderni Cartoons con i famosi personaggi dei cartoni animati. Molto eleganti i fazzoletti con carta decorata che, insieme a quelli pubblicitari, costituiranno delle categorie speciali.

Grazie alla raccolta di Silvio Fioravanti è oggi possibile tracciare una vera e propria storia internazionale del fazzoletto di carta, che verrà da lui trattata per la prima volta nel catalogo della mostra.

Eventi collaterali all’esposizione sveleranno tutte le curiosità che ruotano attorno al mondo dei fazzolettini: salute, bellezza, profumo e morbidezza saranno i temi degli incontri con ospiti d’eccezione. Ingresso libero.

1958

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Inserire questo codice*: captcha 

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here