IT’s Tissue – The Italian Technology Experience

Si sta per concludere il tour internazionale

Dopo il successo di IT’s Tissue – The Italian Technology Experience, che si è tenuto a Lucca dal 22 al 30 giugno 2013 (oltre 700 partecipanti di 317 aziende provenienti da 70 paesi del mondo con tutti e cinque i continenti rappresentati) si è concluso anche IT’s Tissue World Tour: un ciclo internazionale di otto show conference dal titolo «Technology, Culture and Tourism: non-conventional marketing, for a new way to communicate the Made in Italy. The case-in-point of IT’s Tissue – The Italian Technology Experience». Il tour, conclusosi lo scorso 31 ottobre, ha fatto tappa in otto prestigiose sedi istituzionali nel mondo per raccontare come l’eccellenza dell’impresa italiana unita alla cultura, al territorio e a progetti di marketing non convenzionale possa trasformarsi in un mezzo originale per far riscoprire il Made in Italy.

Sono infatti state selezionate otto importanti città legate ai paesi di interesse delle aziende del tissue, e in grado di creare forme di incoming turistico ed economico verso la regione Toscana: San Paolo, Chicago, Toronto, Tokyo, Pechino, New Delhi, Istanbul, San Pietroburgo.

Alle otto show conference sono intervenuti Maurizio Vanni, IT’s Tissue Project Manager, Michela Cicchinè, IT’s Tissue Executive Coordination, Carol Lucchesi, International Trade and Promotion Manager – Luccapromos e un rappresentante della Rete Tissue Italy.

A ogni incontro sono stati utilizzati strumenti diversi di comunicazione con l’obiettivo di coinvolgere ed emozionare i partecipanti. È stata allestita la Mostra fotografica «La storia della carta», con testo di Renzo Sabbatini e foto di Roberto Giomi, e sono stati proiettati il Video-documento «IT’s Tissue. The Italian Technology Experience», un corto di 5 minuti che riassume l’intero evento lucchese e le 12 Open house, e il Video virale «Se lo puoi sognare… lo puoi avere», a cura di Francesco Zavattari, che allude all’investimento in tecnologia delle industrie della rete Tissue Italy.

Ha arricchito l’evento una kermesse di video-arte «The World in rolls», prodotta dal Lu.C.C.A. – Lucca Center of Contemporary Art: 6 video-artisti (Francesco Attolini, Christian Balzano, Luca Gaddini, Massimiliano Galliani, Maria Antonietta Scarpari, Francesco Zavattari) che hanno interpretato il proprio rapporto con il mondo o con il loro personale mondo attraverso la carta tissue.
Realizzato in collaborazione con il Ministero degli Affari Esteri, ICE, Enit e Regione Toscana, il tour può contare sul sostegno economico di Toscana Promozione e Camera di Commercio di Lucca, che hanno fortemente creduto nel progetto di “esportare” il territorio toscano attraverso il binomio impresa e cultura, e sul coordinamento esecutivo di Luccapromos e MVIVA.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Inserire questo codice*: captcha 

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here