Arte&carta

Fabriano orgoglio italiano davanti all’Unesco

0
95

N. 12-16Venerdì 4 settembre scorso la Fondazione Gianfranco Fedrigoni, Istituto Europeo di Storia della Carta e delle Scienze Cartarie (Istocarta) ha ospitato i rappresentanti delle Città Creative dell’Unesco provenienti da Cina, USA, Sud Corea, Italia, Libano, Francia, Haiti, Senegal, presenti a Fabriano per la seconda edizione del Forum Unesco, organizzato dall’Associazione Deca e dal Comune di Fabriano, occasione d’incontro e condivisione di esperienze tra realtà simili se pur riconosciute “creative” per motivi differenti (musica, letteratura, artigianato, design, media art, gastronomia, cinema). Fabriano, infatti, dal 2013 è stata accolta dall’Unesco nel network delle città creative per la grande sapienza e antica tradizione artigiana, di cui la secolare produzione cartaria è certamente parte sostanziale in quella che è da sempre definita, “la città della carta” per antonomasia.

Nella a sezione “attività’” del sito, è possibile consultare le fotografie scattate in quell’occasione.

Con lo scopo di approfondire sempre più attraverso studi e ricerche l'”Universo della Carta” l’Istituto ha nominato nel mese di aprile 2015 tre nuovi Soci Onorari: Anna Grethe Rischel (Presidente dell’International Paper Historians IPH), Paola Franca Munafò (già Direttore della Scuola di Alta Formazione e del Museo dell’Istituto centrale per il restauro e la conservazione del patrimonio archivistico e librario, MiBACT, docente di “Storia e teoria del restauro librario” presso l’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”) e Peter Bower (storico forense ed analista della carta, fondatore della British Association of Paper Historians, Baph).

Istocarta ha, inoltre, deciso di stipulare una convenzione con il Dipartimento di Scienze Economiche e Sociali dell’Università Politecnica delle Marche di Ancona e di cofinanziare un “assegno di ricerca”, ospitando, per un anno, una giovane ricercatrice per lo sviluppo di una studio dal titolo “L’espansione dei contatti commerciali delle Cartiere Miliani dalla loro fondazione (1782)”, attraverso l’analisi dei preziosi “copia lettere” (datati dal 1782) conservati nell’Archivio d’Impresa delle Cartiere Miliani.

Per fare fede al suo intento, Istocarta parteciperà a novembre 2015 alla XIV Settimana della Cultura d’Impresa, evento nazionale che coinvolge Musei e Archivi d’Impresa al fine di favorire la diffusione e la valorizzazione della cultura d’impresa cartaria.

IMG_8849 copia

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Inserire questo codice*: captcha 

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here