Aziende sostenibili

Sofidel e Nissan insieme per la mobilità sostenibile

Attraverso un accordo sulla mobilità elettrica sottoscritto con Nissan, tramite il concessionario Nissan CFL di Lucca, Sofidel rafforza il proprio impegno nel contenimento delle emissioni climalteranti, guardando alla mobilità sostenibile anche per il proprio parco auto. Un passo verso la mobilità sostenibile che non riguarda solo l’acquisto di 4 veicoli 100% elettrici Nissan Leaf, ma che consiste in un approccio integrato alla sostenibilità. Sofidel è infatti la prima azienda privata in Italia ad adottare un sistema di car sharing con piattaforma Nissan di gestione su App denominata Glide, che permette l’agevole geolocalizzazione dei mezzi e la facile individuazione della loro disponibilità. Oltre all’acquisto dei veicoli elettrici, l’azienda ha provveduto a installare sei colonnine di ricarica dedicate per auto elettriche nello stabilimento Soffass Cartiera di Porcari e due in quello di Monfalcone. La metà di queste saranno messe a disposizione delle auto private dei dipendenti del Gruppo, con la finalità di incentivare la mobilità sostenibile anche da e verso il posto di lavoro. A questo scopo, nell’ambito dell’accordo sottoscritto con Nissan Italia tramite la concessionaria Nissan CFL, i lavoratori Sofidel potranno godere di specifiche agevolazioni sull’acquisto di veicoli elettrici della stessa azienda unitamente alla possibilità di ricaricare gratuitamente per un anno il veicolo all’interno dei due stabilimenti.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here